Ddl politiche sociali, bene iter veloce alla Camera, ora i per potenziare reti welfare del paese

Ddl politiche sociali, bene iter veloce alla Camera, ora i per potenziare reti welfare del paese

mercoledì 10 aprile 2024

La cooperazione rappresenta uno dei pilastri nelle politiche di welfare del paese

Ddl politiche sociali, bene iter veloce alla Camera, ora i per potenziare reti welfare del paese

«Incoraggiamo il governo a valorizzare pienamente le potenzialità del terzo settore. Ci rincuora che Maria Teresa Bellucci, la vice ministra al Lavoro e alle Politiche Sociali, dica che il mondo della solidarietà e dell’economia sociale non sono più la ‘Cenerentola’ del nostro ordinamento. La cooperazione rappresenta uno dei pilastri nelle politiche di welfare del paese. Occorrerà risolvere, nell’ambito dell’iter parlamentare, alcuni nodi, tra questi, l'incertezza giuridica relativa alle cooperative sociali che esercitano l'attività di commercio equo e solidale oltre a trovare la necessaria copertura per aprire una nuova stagione e declinare la sussidiarietà prevista dalla nostra Costituzione». Così Confcooperative commenta l’approvazione alla Camera dei Deputati del Ddl politiche sociali e terzo settore esprimendo «apprezzamento per la rapida approvazione alla Camera e confidando che tale percorso prioritario possa essere confermato anche al Senato».

 

  Francesco Agresti

Tag:

welfare
Riproduzione riservata ©
54

Territorio