Ddl anziani: Milanese, svolta storica per il nostro Ssn, una riforma che ci allinea ai paesi più avanzati

Ddl anziani: Milanese, svolta storica per il nostro Ssn, una riforma che ci allinea ai paesi più avanzati

mercoledì 22 marzo 2023

"Finalmente potremo avere un servizio di assistenza domiciliare degno di questo nome"

Ddl anziani: Milanese, svolta storica per il nostro Ssn, una riforma che ci allinea ai paesi più avanzati

“È una svolta storica per il nostro SSN. L’Italia restituisce, finalmente, dignità ai nostri anziani, riconoscendo loro il diritto ad essere curati nel modo più idoneo, allineandoci ai Paesi più avanzati e strutturando un sistema assistenziale domiciliare degno di questo nome”. Così Giuseppe Milanese, presidente di Confcooperative Sanità commenta l’approvazione definitiva del DDL Anziani.

“È, forse, il primo risultato concreto che può farci affermare di aver posto le basi per un miglioramento della presa in carico dei pazienti dopo la tragedia della pandemia. A nome di Confcooperative Sanità, indirizzo il nostro plauso al Governo per aver aperto una nuova stagione rispetto alla quale la cooperazione sociosanitaria con le sue analisi e proposte ha declinato nei fatti la sussidiarietà così come indicato dalla Costituzione”.

  Francesco Agresti

Riproduzione riservata ©
143

Territorio