Cooperazione, a Firenze al via il corso per creare imprese di comunità

Cooperazione, a Firenze al via il corso per creare imprese di comunità

giovedì 18 maggio 2023

 

Lanciato dall’Università di Firenze, è promosso da Confcooperative Toscana. Alla prima lezione del  19 maggio, parteciperanno 33 iscritti e 25 uditori

Cooperazione, a Firenze al via il corso per creare imprese di comunità

Al via domani 19 maggio la prima lezione del corso di aggiornamento dell’Università di Firenze per favorire la creazione di imprese del Terzo Settore pronte a lavorare in contesti di comunità. Parteciperanno 33 iscritti e 25 uditori, una buona risposta da parte di imprese e cittadini. In totale saranno 18 ore di lezione.  Le lezioni si svolgeranno in modalità mista, online e all’interno del polo di Scienze Sociali di Firenze: il responsabile è il professor Pier Angelo Mori, tra i docenti ci sono sia professori dell’Ateneo fiorentino che esperti del settore. Il percorso è promosso da Confcooperative Toscana in collaborazione con Anci Toscana, Agci Toscana, Federazione Toscana Bcc-Credito Cooperativo, Federazione regionale della Misericordia della Toscana, Cesvot, Fondazione Euricse (Trento). L’obiettivo è fornire una panoramica dei concetti e degli strumenti di base utili per avviare e condurre un’impresa di comunità. Un corso che vuole anche dare una preparazione per le aziende in vista della stagione dei bandi regionali finanziati dai fondi del Pnrr e dai fondi strutturali, un impulso, dunque, allo sviluppo dell’economia locale.  “Il ruolo della cooperazione nel mondo dell’abitare è drasticamente cambiato, adesso la nostra missione è quella di sostenere buone politiche di rigenerazione territoriale e urbana – sottolinea Alessandro Tatò, presidente Confcooperative Habitat Toscana -. Per affrontare questi temi occorre una buona preparazione e la giusta predisposizione imprenditoriale ed è questo il principale motivo che ci spinge a sostenere azioni come quella che l’Unifi ha messo in campo. Un’azione che già da questa primissima edizione dimostra il suo valore visto il numero di iscritti, di uditori e la qualità della rete di sostenitori che è stata messa in campo. Siamo soddisfatti di aver dato il nostro contributo alla buona riuscita e, soprattutto, di aver intercettato un’opportunità per le nostre associate”. “Con il corso “Cooperazione di comunità” l’Università di Firenze vuole mettere a disposizione degli operatori e della cittadinanza un pacchetto di conoscenze di base utili per creare e gestire imprese di comunità. Come recita il motto del corso, “per fare bisogna saper fare”, i cittadini che vogliono attivarsi per le proprie comunità hanno bisogno di conoscere gli strumenti” spiega il professor Pier Angelo Mori coordinatore del corso. Qui tutte le informazioni sul corso: https://www.disei.unifi.it/vp-128-co-operatives-and-nonprofits-research-unit-conor.html

  Alessandra Fabri

Riproduzione riservata ©
56

Federazioni