Torna "Benesserci, l'evento itinerante di Confcooperative Lazio

Torna "Benesserci, l'evento itinerante di Confcooperative Lazio

mercoledì 29 maggio 2024

Appuntamento con la seconda edizione il 29 giugno a San Felice Circeo (LT)

Torna "Benesserci, l'evento itinerante di Confcooperative Lazio

Torna anche quest’anno “Benesserci – Star bene è un modello”, l’iniziativa organizzata da Confcooperative Lazio e promosso dal Confcooperative Cultura, Turismo, Sport Lazio con il Patrocinio del Comune di San Felice Circeo delle Proloco di San Felice Circeo e di Slow Food Lazio: un evento cooperativo itinerante che celebra il vivere sano attraverso lo sport, la cultura, l’enogastronomia e il turismo.

La seconda edizione si svolgerà sabato 29 giugno a San Felice Circeo, storica città in provincia di Latina, il celebre borgo dove Ulisse fu sedotto dalla Maga Circe. Dopo Veroli, continua il viaggio di Benesserci sul territorio laziale per promuovere il sistema cooperativo e uno stile di vita sano attraverso un programma denso di attività sportive, culturali, turistiche ed enogastronomiche.

«Inclusione, partecipazione, salute, eccellenze: Benesserci – spiega il presidente di Confcooperative, Lazio Marco Marcocci – è un condensato di tutto quanto la cooperazione del Lazio, non solo in ambito culturale e sportivo, può offrire a chi si apre alla sua conoscenza. È l’essenza di un modello che si racconta come radice fondante di territori e comunità, come scrigno di passione e di crescita economica e umana.  Siamo generativi per costituzione – conclude – e con manifestazioni come Benesserci scegliamo di generare e raccontare ciò che riteniamo decisivo: visioni presenti e future di cooperazione e di sostenibilità».

«Avevamo promesso che sarebbe stato itinerante e che avrebbe acceso i riflettori su tutti i territori del Lazio: promessa mantenuta. Dopo Veroli – aggiunge Barbara Pescatori, presidente di Confcooperative Cultura Turismo Sport Lazio – Benesserci sbarca a San Felice Circeo per la sua seconda edizione, che si terrà il 29 giugno 2024 nel luogo più iconico della Riviera di Ulisse. Un programma ricco di iniziative e momenti culturali, enogastronomici e sportivi toccherà gli angoli più belli e suggestivi della città, dal centro fino al mare. Con il modello cooperativo a far da cornice ad una manifestazione che mette in primo piano la cura di se stessi e del proprio stato di salute. Lo slogan di Benesserci, infatti, è sempre lo stesso: star bene è un modello!».

Cosa accadrà a Benesserci 2024

Si sta delineando il programma di questa seconda edizione che già si preannuncia ricca di novità. «Quest’anno sarà San Felice Circeo – afferma il Sindaco, Monia Di Cosimo – a ospitare BenEsserCi, l’iniziativa organizzata da Confcooperative, realtà con cui il nostro Comune ha siglato di recente un protocollo d’intesa per lo sviluppo economico e sociale».

«L’appuntamento con BenEsserCi, il 29 giugno, coniugherà una serie di appuntamenti tutti legati al wellness, con una particolare attenzione dedicata all’importantissimo tema della salute soprattutto in un’ottica di prevenzione, con attività gratuite per tutti gli utenti» ha concluso il sindaco.

Si parte il 28 giugno con un’anticipazione di Benesserci: presso lo stabilimento balneare Il Veliero verrà realizzato il Torneo di Beach Volley gestito dall’Associazione “Volley Circeo – Sabaudia” che proseguirà fino al 29 giugno. La mattina di San Pietro e Paolo, in spiaggia, verranno realizzate anche lezioni di yoga e viso key.

A partire dalle ore 17 e fino alle ore 23, il centro storico di San Felice Circeo si animerà con una serie di eventi ed appuntamenti resi accessibili grazie al servizio di interpretariato della lingua dei segni italiana. Anche quest’anno sarà possibile effettuare un mini-screening e un consulto con il medico e, per la prima volta, anche quello con il nutrizionista.

«Siamo felici – dichiara il vicesindaco, Luigi Di Somma – di aver portato per la prima volta a San Felice Circeo BenEsserCi, che già altrove ha ottenuto importantissimi risultati che speriamo di replicare nel nostro paese. Si tratta di un’occasione importante per far conoscere il territorio di San Felice Circeo e tutte quelle attività che ruotano attorno al benessere, comprese le pratiche sportive, che qui possono essere svolte anche all’aperto 365 giorni all’anno, sfruttando un importantissimo binomio tra Natura e Benessere, anche in un’ottica di maggiore attenzione su salute e prevenzione».

Le bellezze storiche e naturali di San Felice Circeo saranno al centro delle visite guidate organizzate dalla Proloco. Per rilassare mente e corpo, dinanzi a un panorama mozzafiato, si potrà prendere parte a letture e lezioni di pilates. Gli appassionati di food potranno aggirarsi tra gli stand per assaporare confetture, mieli, creme vegetali, succhi di frutta, verdure sott’olio e tanto altro ma anche partecipare alle degustazioni gratuite di vino e olio del territorio laziale e scoprire come monitorare e gestire un orto tramite un’app.

Non mancheranno emozionanti esperienze sensoriali al buio e sarà attiva un’area dedicata per i più piccoli con letture, giochi antichi, trucca bimbi e attività di laboratorio LIS. Nel corso della città verranno esposte le opere fotografiche del “Concorso Tra(S)guardi-donne oltre l’obiettivo” promosso dalla Commissione dirigenti cooperatici di Confcooperative Lazio e, lungo le vie del centro storico, risuonerà il ritmo delle band musicali.

Per orientarsi tra le varie attività di Benesserci e i luoghi di interesse di San Felice Circeo, saranno disponibili i punti informativi e, nello spazio BEC, si potrà fare la conoscenza del mondo cooperativo e delle sue opportunità.

  Laura Viviani

Riproduzione riservata ©
34

Federazioni