Imprendocoop: premi per 35mila euro alle start-up cooperative

Imprendocoop: premi per 35mila euro alle start-up cooperative

martedì 28 marzo 2023

L’idea vincente è Lumen, una cooperativa energetica rinnovabile per il quartiere Madonnina di Modena

Imprendocoop: premi per 35mila euro alle start-up cooperative

È “Lumen” l’idea d’impresa che ha vinto la nona edizione di Imprendocoop, il progetto di Confcooperative Terre d’Emilia che favorisce l'occupazione e l'imprenditorialità, che si è aggiudicata il primo premio pari a 10mila euro.

Il secondo premio (5mila euro) è andato a Producoanch’Io, un’aspirante cooperativa per l’installazione e gestione di box per orti urbani fuori terra.

Il terzo premio (3mila euro) è stato assegnato a Frignano Vivo, una cooperativa sociale di comunità.

Hanno ricevuto il premio speciale Emil Banca il progetto di un circolo sociale assistito e quello, intitolato “Battiti con battiti”, di assistenza domiciliare integrata per persone fragili.

È stata premiata con 5mila euro anche Aida onlus, una cooperativa sociale fondata nel 2005 da Simone Soria, tetraplegico grave a livello motorio. La cooperativa, che produce ausili informatici per disabili gravi, sta sperimentando “Ciaomondo”, un progetto di formazione e studio personalizzato rivolto a studenti con disabilità, disturbi nell’apprendimento e bisogni educativi speciali.

Oltre ai premi in denaro, i progetti vincitori potranno usufruire per un anno dei servizi amministrativi gratuiti di Confcooperative Terre d’Emilia (valore circa 12 mila euro).

Le premiazioni si sono svolte ieri al Museo Casa Natale Enzo Ferrari di Modena nel corso di un evento al quale hanno partecipato l’assessora alle politiche economiche del Comune di Modena Ludovica Carla Ferrari, il vicepresidente vicario di Emil Banca Gian Luca Galletti e il prorettore di UniMoRe Gianluca Marchi. Si è parlato di territorio, identità e comunità con Vittorio Martinelli (Olympus Italia) e le testimonianze delle cooperative La Paranza di Napoli e comunità energetica di Riccomassimo (Trento).

«La nona edizione di Imprendocoop ha confermato che la cooperazione è capace di rispondere ai nuovi bisogni della comunità e lanciarsi sul mercato con coraggio e fantasia – dichiara il presidente di Confcooperative Terre d’Emilia Matteo Caramaschi –. I futuri cooperatori premiati ieri avranno bisogno di un sostegno particolare che il sistema cooperativo garantirà attraverso assistenza e tutoraggio».

Tutte e cinque le idee d’impresa premiate ieri potranno aprire un conto corrente a condizioni favorevoli presso Emil Banca, disponibile anche a concedere finanziamenti agevolati e fornire consulenze per l’avvio d’impresa.

L'erogazione dei premi e servizi è vincolata alla costituzione entro il 15 luglio 2023 di una cooperativa o impresa sociale (anche non cooperativa) aderente a Confcooperative Terre d’Emilia.

Imprendocoop è un’iniziativa sviluppata in collaborazione con Coop Up (la rete di Confcooperative nazionale per le idee, l'innovazione e lo sviluppo di imprese) e Confcooperative Emilia-Romagna. Il progetto è sostenuto da Emil Banca e Camera di commercio di Modena. Inoltre è patrocinato da Comune di Modena, Regione Emilia-Romagna, Università di Modena e Reggio Emilia, Laboratorio Aperto di Modena e Fondazione Democenter-Sipe di Modena.

  Laura Viviani

Riproduzione riservata ©
66

Federazioni